Concorso Business Game per giovani creativi

di Redazione Commenta

Iniziativa inserita nell’ambito delle attività relative al Distretto Culturale Evoluto in accordo con quanto reso noto attraverso il proprio sito Internet dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza.

un designer per le imprese terza edizione

“Fare un’impresa creativa fa bene alla salute!”. E’ questo il tema del Business Game, un concorso che a Milano è stato indetto in concomitanza con le iniziative legate al Fuori Salone. Ideato per incentivare sul territorio le attività innovative a livello imprenditoriale ed i nuovi business, il Business Game, per il quale si è proceduto a premiare i vincitori, è un’iniziativa inserita nell’ambito delle attività relative al Distretto Culturale Evoluto di Monza e Brianza in accordo con quanto è stato reso noto attraverso il proprio sito Internet dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza.



FOTOCAMERA ANTIURTO SUBACQUEA

D’altronde oltre quattro milanesi su dieci ritengono che il capoluogo lombardo rappresenti una città attraente sotto tanti punti di vista, dai concerti al design e passando per la moda. Ed il tutto in virtù del fatto che un’ampia fetta di residenti vede nella creatività e nella bellezza estetica del capoluogo lombardo una grande opportunità da dover necessariamente sfruttare.

CONCORSO GRAFICO PER PROMUOVERE GLI INGEGNERI DI TORINO

E per quel che riguarda il Salone del Mobile, in accordo con i tweet dell’edizione dello scorso anno è emerso che la maggioranza dei visitatori è attratta dai prodotti esposti, così come in oltre quattro casi su dieci lo fa per il lavoro, mentre in misura minore, con una percentuale pari al 12,3%, per partecipare alle feste ed agli aperitivi. Ricordiamo che il prossimo appuntamento con il Salone Internazionale del Mobile è stato già fissato per il 2014 dall’8 al 13 del mese di aprile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>