Concorso fotografico Brindisi, una città d’amare prima edizione

di Redazione Commenta

workshop fotografico

Un premio ai primi dodici classificati come segue: 1.500 euro al primo classificato, 1.000 euro al secondo, 800 euro al terzo; 100 euro ciascuno dal quarto al dodicesimo classificato quale rimborso spese. Sono questi i premi di “Brindisi, una città d’amare”, un concorso fotografico che è riservato a tutti coloro che risiedono a Brindisi.



FOTOCAMERA DIGITALE TASCABILE CON DISPLAY TATTILE

In accordo con quanto riportato da Brindisisera.it, domani sabato 19 luglio del 2013, presso il cortile di Palazzo Granafei-Nervegna, si procederà alla raccolta delle iscrizioni. Dalle ore 19 di domani la raccolta sarà a cura della Cooperativa sociale Senza Confini, di Legambiente Brindisi e, tra gli altri, dell’Associazione Le Colonne Arte Antica e Contemporanea. Il tema del concorso “Brindisi, una città d’amare” è quello di fotografare la città, dalle strade alle piazze e passando per i vicoli, le fontane e di palazzi.

GESTIRE LE FOTO CON AFTERSHOT PRO

In accordo con quanto riportato da Brindisioggi.it, i termini del concorso fotografico “Brindisi, una città d’amare”, originariamente fissati al 30 giugno del 2013, sono stati prorogati al 31 agosto del 2013. Organizzato dall’ufficio di presidenza dell’Amministrazione comunale, il concorso “Brindisi, una città d’amare” porterà poi per i migliori scatti presentati alla realizzazione di cartoline. E per tutti gli scatti presentati al concorso è comunque prevista una mostra che sarà organizzata presso il convento Santa Chiara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>