Concorso fotografico nazionale Destinazione Volontariato

di Lucia Guglielmi Commenta

Promosso dalla società pubblica del trasporto ferroviario, il concorso fotografico “Destinazione Volontariato. Il treno unisce l’Italia che aiuta” è stato realizzato in collaborazione con CSVnet.

E’ stata effettuata venerdì scorso, 27 gennaio del 2012, la premiazione per “Destinazione Volontariato. Il treno unisce l’Italia che aiuta”, un concorso fotografico nazionale per il quale, oltre ai due premi ufficiali, ci sono state anche otto menzioni speciali. A darne notizia con un comunicato è stato il Gruppo Ferrovie dello Stato nel precisare come la premiazione sia avvenuta a Messina, presso l’Help Center fresco di inaugurazione.

Promosso dalla società pubblica del trasporto ferroviario, il concorso fotografico “Destinazione Volontariato. Il treno unisce l’Italia che aiuta” è stato realizzato in collaborazione con CSVnet, e con l’organizzazione a cura dell’Associazione Nazionale dei Funzionari di Polizia, e del Progetto Immigrazione Oggi nell’ambito dell’Anno Europeo del Volontariato con il “Piano Italia 2011“.



CONCORSO FOTOGRAFICO 2012 BENEDETTO TRANI

Il vincitore del concorso fotografico nazionale Destinazione Volontariato è stato Alberto Pappalardo con uno scatto dal titolo “Aiutiamo chi ha bisogno. Non restiamo lì indifferenti”. Trattasi in particolare di una foto che, scattata all’interno della stazione ferroviaria di Catania, testimonia pienamente quello che è l’impegno di molti giovani che impiegano parte del loro tempo alle attività legate al volontariato.

CONCORSO INTERNAZIONALE 8 MARZO FOTOGRAFIA

L’altro premio del concorso fotografico nazionale Destinazione Volontariato è andato a Stefano Montesi con uno scatto che, dal titolo “La scoperta di un nuovo mondo”, fornisce in maniera efficace e diretta quello che dovrebbe essere, senza pregiudizi, il primo approccio nei confronti di culture e mondi diversi. Ai due vincitori del concorso fotografico nazionale Destinazione Volontariato è stata assegnata anche una medaglia di rappresentanza del Presidente della Repubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>