Concorso Wind Business Factor premia nuova startup

di Redazione Commenta

“Bad Seed Entertainment” si è così aggiudicata il terzo girone di Wind Business Factor dopo la fase di formazione prima e di mentorship sotto la guida esperta di Nicola Mattina.

“Bad Seed Entertainment”. E’ questo per il 2012 il nome della terza startup che è stata selezionata nell’ambito del concorso Wind Business Factor. A darne notizia in data odierna con un comunicato ufficiale è stata la Wind nel precisare come la “Bad Seed Entertainment” sia stata scelta su un totale di 92 candidature legate alla competizione in Wind Business Factor, una innovativa piattaforma di business coaching e di networking.

La “Bad Seed Entertainment” è stata premiata il mese scorso a Milano aggiudicandosi non solo un anno di Wind Business One Office con il canone rigorosamente gratuito, ma anche un soggiorno formativo negli Stati Uniti, per la precisione presso la Startup School che, nella prestigiosa Silicon Valley, appartiene alla Mind The Bridge Foundation.



AGGIORNAMENTO GRATUITO COREL PAINTER 12

“Bad Seed Entertainment” si è così aggiudicata il terzo girone di Wind Business Factor dopo la fase di formazione prima e di mentorship poi sotto la guida esperta di Nicola Mattina. Bad Seed Entertainment, nell’ambito della scelta delle migliori startup italiane dell’anno 2012, va così a fare compagnia a Mangatar e AdEspresso che si sono aggiudicate il primo ed il secondo girone della competizione relativa a Wind Business Factor.

STORAGE ONLINE GRATUITO FOTO E VIDEO

Per il terzo girone dell’edizione 2012 di Wind Business Factor, la startup Bad Seed Entertainment è stata scelta da una giuria qualificata rappresentata da business angel e da investitori di primo piano a livello nazionale ed internazionale. “Bad Seed Entertainment” ha sviluppato l’omonima “Bad Seed”, una innovativa piattaforma per l’intrattenimento mobile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>