Microsoft Imagine Cup

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Imagine Cup, giunto alla decima edizione, prevede per maggio 2012 le finali in Italia, mentre la gara internazionale è programmata nel prossimo mese di luglio del 2012 a Sydney.

Un concorso che, riservato ai giovani talenti, mira a coniugare la creatività alla tecnologia. Trattasi di “Imagine Cup“, un concorso internazionale che è promosso dal gigante americano dei software Microsoft per gli studenti di tutto il mondo. Imagine Cup, giunto alla decima edizione, prevede per maggio 2012 le finali in Italia, mentre la gara internazionale è programmata nel prossimo mese di luglio del 2012 a Sydney.

Inoltre, in accordo con quanto reso noto proprio da Microsoft con un comunicato, contestualmente sarà promossa anche una competizione locale su Windows Phone 7.5 in ragione del vasto interesse mostrato dagli studenti. Per questa competizione locale i team che approderanno alla finale sono in via di definizione a fronte dei termini di partecipazione, da parte dei giovani creativi, fissati per lunedì prossimo, 9 aprile del 2012.



FOTOCAMERA NIKON FACILE DA USARE

Per quel che riguarda invece Imagine Cup, al concorso internazionale possono partecipare tutti i giovani studenti di età non inferiore ai 16 anni a fronte di due categorie possibili per la competizione. Trattasi di “Windows Phone Challenge” e di “Software Design” a fronte dell’utilizzo delle tecnologie, delle soluzioni e dei software all’avanguardia proposti da Microsoft.

CONCORSO GRAFICO PER PROMUOVERE GLI INGEGNERI DI TORINO

In particolare, “Windows Phone Challenge” è in tutto e per tutto una competizione a colpi di app per la quale c’è anche la Nokia in qualità di sponsor dell’iniziativa. Per rimanere sempre aggiornati sul concorso internazione c’è il sito Internet dedicato, www.imaginecup.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>