Salone del Mobile 2012 imminente

di Lucia Guglielmi Commenta

Si riparte quest’anno con la nuova edizione dopo che lo scorso anno ci sono stati oltre 280 mila visitatori, di cui molti stranieri provenienti da oltre 150 Paesi a fronte della presenza di quasi seimila operatori della comunicazione.

Manca oramai pochissimo per la partenza dell’edizione 2012 del Salone Internazionale del Mobile. L’appuntamento, in accordo con quanto ricorda il sito Internet Cosmit.it, è infatti dal 17 aprile prossimo e fino al 22 aprile del 2012 per un evento che, nato nel lontano 1961, è oramai diventato in tutto e per tutto una grande vetrina a livello nazionale ed internazionale per quel che riguarda la vendita in Italia e l’esportazione in tutto il mondo dei mobili e dei complementi d’arredo.

Si riparte quest’anno con la nuova edizione dopo che lo scorso anno ci sono stati oltre 280 mila visitatori, di cui molti stranieri provenienti da oltre 150 Paesi a fronte della presenza di quasi seimila operatori della comunicazione.



LA CASA COME LUOGO DI SODDISFAZIONE ESTETICA

Quella in rampa di lancio a Milano, per il Salone Internazionale del Mobile, è la 51-esima edizione a fronte di eventi collaterali che interesseranno la città in questi giorni ed in quelli a seguire. I Saloni, da parte dei visitatori, inoltre, potranno essere visitati anche di sabato quest’anno al fine di poter ammirare migliaia di prodotti innovativi e di qualità che dal 17 al 22 aprile del 2012 faranno di Milano, in tutto e per tutto, la capitale internazionale dell’arredo.

CASA DESIGN OUTLET IN PROVINCIA DI ROVIGO

Sono ben 209 mila i metri quadrati di superficie espositiva che a Rho saranno utilizzati nel quartiere fieristico per l’edizione 2012 del Salone Internazionale del Mobile. Gli appuntamenti da non perdere sono quelli di EuroCucina, il SaloneSatellite, il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo ed il Salone Internazionale del Bagno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>