Nuova Chiesa di Knarvik secondo lo studio RRA

di Marina Pellegrino 2

Lo stile minimale viene ricercato e soddisfatto attraverso l’impiego di materiali naturali quali legno e pietra e lo sfruttamento della luce naturale..

chiesa

Lo studio danese RRA – Reiulf Daniel Ramstad Architects ha puntato alla semplicità e all’essenzialità. E si è aggiudicato la vittoria del concorso di progettazione a inviti per la nuova chiesa di Knarvik, il centro cittadino più popoloso della regione del Nordhordland, in Norvegia, con solo 4.300 abitanti.

Lo stile minimale viene ricercato e soddisfatto attraverso l’impiego di materiali naturali quali legno e pietra e lo sfruttamento della luce naturale. Il paesaggio circostante – nel quale l’edificio religioso si inserisce armonicamente estendendosi su una superficie pari a 2.250 metri quadrati – ricco di vegetazione e poco urbanizzato, viene esaltato grazie alle dimensioni del volume della struttura e, allo stesso tempo, il paesaggio stesso, esalta la sacralità del luogo.



Da fuori, si può notare una serie di listelle lignee, le quali scandiscono e definiscono, alternandosi, la parte esterna dell’edificio, concedendo alla luce del sole di entrare vigorosamente negli spazi interni e consentendo altresì la vista dell’architettura naturale del territorio dall’interno.

E proprio all’interno a farla da padrone è il legno, che permette ai pavimenti, alle pareti e alle panche di sprigionare calore regalando un’atmosfera dai toni caldi, una sensazione di ambiente accogliente e solenne al tempo stesso, tutto in funzione della semplicità che appartiene al luogo e del messaggio cristiano che si vuole trasmettere.
Lo studio danese vincitore del concorso parla del proprio <progetto come di un importante contenitore per lo sviluppo culturale, delle arti e della musica nella comunità locale. Il disegno della nuova chiesa di Knarvik prevede anche la costruzione antistante della futura piazza centrale del paese.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>