Bando Cre-Attivi 2013 per design ed innovazione

di Redazione Commenta

Il tutto nasce in forza al fatto che sul territorio i nuovi creativi della Brianza sono donne con una percentuale del 26,8%, sono artigiani al 43,3%, e giovani al 33,8%.

concorso premi giovani creativi

Finanziare in Brianza i giovani che, nei settori culturali e creativi, intendono fare impresa. E’ questo l’obiettivo di “Cre-Attivi“, un Bando che poggia su una dotazione finanziaria pari a ben 250 mila euro, e che viene promosso dalla Camera di commercio di Monza e Brianza. Il tutto nasce in forza al fatto che sul territorio i nuovi creativi della Brianza sono donne con una percentuale del 26,8%, sono artigiani al 43,3%, e giovani con una percentuale pari al 33,8%.



RISPONDERE ALLA CRISI CON LA FOTOGRAFIA

Nel rispetto dei requisiti, possono partecipare al Bando le piccole e medie imprese (PMI) e gli aspiranti imprenditori nei settori dei media ed industrie culturali, attività culturali ed artistiche, servizi creativi, moda, Ict, abbigliamento ed accessori. Ed ancora settore tessile, produzione di software ed attività che presentano un alto contenuto creativo.

CONCORSO GRAFICO PER PROMUOVERE GLI INGEGNERI DI TORINO

Tra queste, in accordo con quanto reso noto dall’Ente camerale con un comunicato ufficiale emesso nei giorni scorsi, rientrano il wedding planning, lo style coaching, il garden design, il food design e, tra l’altro, anche il flower design, il cake design e l’event management.

ITALIAN WORKSHOP DESIGN

La Provincia di Monza e Brianza e la Camera di commercio di Monza e Brianza, durante il periodo di apertura del Bando, si occuperanno di promuovere “Cre-Attivi” organizzando degli incontri formativi. Ed il tutto in base alla consapevolezza, anche in barba alla crisi, che in Brianza nell’ultimo anno le imprese culturali e creative sono cresciute anno su anno dell’1,8%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>