Design artigiano cresce in Lombardia

di Lucia Guglielmi Commenta

L'artigianato artistico nella Regione Lombardia è caratterizzato dalla presenza di quasi 3.900 imprese con un incremento anno su anno che sfiora il 4%.

La creatività è di casa in Lombardia per quel che riguarda l’arte ed il design nel campo dell’artigianato. Questo in base ad un’indagine che la Camera di Commercio di Milano ha realizzato avvalendosi dei dati aggiornati del registro delle imprese.

In particolare, l’artigianato artistico nella Regione Lombardia è caratterizzato dalla presenza di quasi 3.900 imprese con un incremento che lo scorso anno, rispetto al 2010 ed in barba alla crisi, è stato del 3,7%. In prevalenza quello del design artigiano è rappresentato da un “popolo” di orefici e di sarti a fronte di aree come quella di Milano, Sondrio e Monza e Brianza che crescono di più rispetto alla media regionale.


BREVETTI E CREATIVITA’ ALLA MOSTRA DISEGNO E DESIGN

Entrando maggiormente nel dettaglio dell’elaborazione della Camera di Commercio di Milano, nella Regione Lombardia si contano 1.159 attività imprenditoriali artigiane operanti nel campo della sartoria con una percentuale sul totale che sfiora il 30%. Poi ci sono 816 gioiellerie, con una quota di poco superiore al 21%, ed il 17,2% di attività artigiane specializzate nelle creazioni letterarie ed artistiche.

DESIGN ETICO A MILANO

In termini di crescita, anno su anno dal 2010 al 2011, spiccano nella Regione Lombardia le attività artigianali specializzate nella fotografia con un incremento pari a ben il 44,2%; bene, ma con tassi di espansione più contenuti, anche gli artigiani di sartoria con un +10,2%, e quelli che fabbricano strumenti musicali con un incremento del 5%. E sul totale delle attività artigianali presenti in Lombardia, oltre un terzo, il 34% per l’esattezza, opera sul territorio della Provincia di Milano; seguono staccate Brescia e Bergamo con una quota sul totale pari, rispettivamente, al 10,3% ed al 9,3%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>