Design e architettura negli spazi di Area 35

di Lucia Guglielmi Commenta

Gli incontri presso gli spazi di Area 35 saranno possibili solo su appuntamento.

A Milano, al numero 35 di via Vigevano, va di scena per sessanta giorni l’arte del lavoro al tempo della crisi. Trattasi, in accordo con quanto riportato da Esterni.org, di un nuovo spazio artistico nell’Area 35 dove per due mesi non si venderanno le opere d’arte, ma sarà invece esposta la pittura, l’arte, il design e la scultura.

Il tutto con il fine di offrire spunti di riflessione sul pensiero creativo a fronte di visite ed incontri che presso gli spazi di Area 35 saranno possibili su appuntamento al fine da un lato di raccontare quelli che sono i nuovi progetti in cantiere, e dall’altro avviare nuove collaborazioni e pensare a nuove idee.



GIOVANI DESIGNER E CREATIVI INSIEME IN MISIAD

Mettendo a disposizione le proprie competenze, Esterni lavora e collabora con i privati, con le Associazioni e con gli Enti Pubblici su progetti che, con un approccio multi disciplinare, garantiscono un trasferimento di competenze dettato da anni di esperienza negli interventi negli spazi pubblici. Questo, in particolare, avviene attraverso consulenze strategiche, progetti di comunicazione e di responsabilità sociale, ma anche campagne di comunicazione e di valorizzazione dello spazio pubblico, nonché progetti di riqualificazione.

CONCORSO A PREMI PER I GIOVANI CREATIVI

Attualmente, tra l’altro, Esterni sta cercando due figure lavorative full time per il mese di gennaio del 2012; trattasi, in particolare, di un web master avente competenze nel campo php, xml e html, e di un giovane con almeno tre/quattro anni di esperienza nel campo del fund raising a livello commerciale e culturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>