Design Piemonte in buona salute

di Lucia Guglielmi Commenta

Nel dettaglio, rispetto al 2007 nel 2011 il fatturato globale di settore è aumentato del 6% a fronte di un buon trend per le attività legate alla comunicazione ed alla grafica.

Nonostante la crisi nella Regione Piemonte il sistema del design presenta uno stato di salute che nel complesso è buono. Questo, in estrema sintesi, è quanto emerso da un Rapporto che è stato realizzato dal Politecnico, ed in particolare dal gruppo di ricerca in Design, in collaborazione con la Camera di commercio di Torino.

Nel dettaglio, rispetto al 2007 nel 2011 il fatturato globale di settore è aumentato del 6% a fronte di un buon trend per le attività legate alla comunicazione ed alla grafica. Ed il tutto a fronte di quasi il 50% delle imprese di settore che si avvale di uffici tecnici interni.



BANDO DA UN MILIONE DI EURO PER GIOVANI DESIGNER

A livello imprenditoriale il Rapporto rivela come in questi ultimi anni per le imprese operanti nel design ci sia stata una forte frammentazione. Basti pensare che quasi la metà è rappresentata da imprese con un numero di dipendenti non superiore a cinque. E se nel 2007 solo il 5% guadagnava meno di 100 mila euro l’anno, ora la percentuale è balzata al 26%.

GIOVANI DESIGNER E CREATIVI INSIEME IN MISIAD

Per quel che riguarda la crescita degli uffici tecnici interni, il Presidente della Camera di Commercio di Torino, Alessandro Barberis, ha sottolineato come tale risultato ottenuto in Piemonte sia stato anche frutto dell’impegno dell’Ente camerale e degli altri enti pubblici e di formazione presenti sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>