Eco-design Matrec per le imprese

di Filadelfo Scamporrino Commenta

In accordo con quanto riportato dal sito ufficiale Matrec.it, nella banca dati sono presenti anche notizie, informazioni e scenari a livello internazionale su ogni comparto merceologico legato ai materiali schedati.

Si chiama “Matrec”, EcoMaterial database, ed è una banca dati dei materiali che dal punto di vista ambientale sono sostenibili. Ideata per le imprese, ed in particolare per quelle che operano nei settori del design, dell’architettura e dell’industria, quella di Matrec è una banca dati che, rigorosamente made in Italy, contiene informazioni sull’eco-design internazionale e sull’impiego dei materiali “green”.

Questi, in particolare, vengono suddivisi per gli abbonati alla banca dati per categorie con tanto di schede descrittive, caratteristiche ed ambiti di applicazione. Inoltre, in accordo con quanto riportato dal sito ufficiale Matrec.it, nella banca dati sono presenti anche notizie, informazioni e scenari a livello internazionale su ogni comparto merceologico legato ai materiali schedati.



ITALIAN WORKSHOP DESIGN

La banca dati di Matrec è quindi ideale nel sostegno allo sviluppo di progetti di eco-design e di progetti eco-innovativi dalla fase di ricerca a quella produttiva che poi porta alla realizzazione del prodotto finito. Così come la banca dati è uno strumento fondamentale non solo per seguire in maniera puntuale quelle che sono le dinamiche e gli scenari di mercato per i materiali eco-compatibili con l’ambiente, ma anche gli scambi e l’acquisizione di informazioni tra gli esperti del settore.

MACEF 2012 A MILANO

Quella di Matrec è un’idea che risale al 2002, e che è frutto di un’idea dell’architetto Marco Capellini. Oggi l’omonimo Gruppo è un player di spicco nel campo del sostegno all’eco-sostenibilità delle imprese anche attraverso incontri in Italia ed all’estero unitamente alla partecipazione ad eventi come il Salone del Mobile di Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>