Master Color Design & Technology prima edizione

di Redazione Commenta

Il master, con selezione tramite curriculum e superamento di un colloquio, è riservato ai laureati in Disegno Industriale, Scienze e Tecnologie Informatiche, Design ed Informatica.

diventare restauratore opere arte

E’ in programma nel mese di marzo del 2014 la prima edizione di “Color Design & Technology”, un master promosso dal Poli.Design, Consorzio del Politecnico di Milano, congiuntamente con l’Università degli Studi di Milano.



SCHEDE MEMORIA SONY PER I FOTOGRAFI PIU’ ESIGENTI

Ne dà notizia il sito Internet del Poli.Design nel precisare come l’obiettivo del master, rivolto ai laureati, sia quello di formare figure professionali in grado di poter gestire tutti gli aspetti e le tematiche legate al colore, da quelle progettuali a quelle tecnologiche in ambiti che possono spaziare dall’architettura di interni alla moda, ai prodotti industriali.

I TRE MIGLIORI SOFTWARE PER LA PROGETTAZIONE DI INTERNI

Ed ancora nella progettazione di spazi urbani, nel mondo della comunicazione e dello spettacolo. Il master, con selezione tramite curriculum e superamento di un colloquio, è riservato ai laureati in Disegno Industriale, Scienze e Tecnologie Informatiche, Design ed Informatica. Il comitato scientifico, inoltre, potrà riservarsi, anche in base al curriculum presentato, di ammettere alla prima edizione del master in Color Design & Technology anche candidati che hanno conseguito lauree differenti da quelle sopra citate.

STORAGE ONLINE GRATUITO FOTO E VIDEO

La quota di iscrizione al master è di 8 mila euro a fronte di riduzioni e contributi allo studio previste per un totale di 12 candidati come da regolamento consultabile sul sito Internet ufficiale del Poli.Design, Consorzio del Politecnico di Milano. 10 sono i contributi allo studio, e due le riduzioni che coprono una quota pari al 50% per l’iscrizione alla prima edizione del master in Color Design & Technology.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>