Master Service Design prima edizione

di Lucia Guglielmi Commenta

In accordo con quanto riportato dal sito PoliDesign.net, la prima edizione del master in Service Design viene organizzato per massimo trenta partecipanti.

Partirà nel mese di ottobre del 2013 la prima edizione di un master che mira a rispondere a quella che è la domanda crescente di consulenti creativi e di progettisti. Trattasi, nello specifico, di “Service Design“, il master organizzato attraverso il Consorzio POLI.design dal Politecnico di Milano.

In accordo con quanto riportato dal sito Internet PoliDesign.net, la prima edizione del master in Service Design di Poli.Design, Consorzio del Politecnico di Milano, viene organizzata per massimo trenta partecipanti che saranno selezionati in base al curriculum professionale e di studi presentato unitamente ad un eventuale colloquio telefonico e/o conoscitivo.



SUPPORTO SOFTWARE COREL

La prima edizione master in Service Design di Poli.Design, Consorzio del Politecnico di Milano, è strutturata in lezioni teoriche, in fasi di approfondimento progettuale ed in attività correlate tra cui l’attività di laboratorio ed uno stage aziendale che durerà almeno 475 ore. Il tutto al fine di rafforzare la capacità di pensare e di progettare attraverso un modello educativo che integra le competenze generali con quelle metodologiche.

BANDO DA UN MILIONE DI EURO PER GIOVANI DESIGNER

Per la partecipazione alla prima edizione del master in Service Design di Poli.Design, Consorzio del Politecnico di Milano, l’impegno è di tre giorni a settimana a fronte di un 25% massimo di assenze consentito. E per i giorni della settimana rimanenti, l’organizzazione delle prima edizione del master in Service Design raccomanda ai partecipanti di scoprire il design a Milano attraverso l’ampia offerta di spettacoli, seminari ed eventi che la città è in grado di offrire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>