Master Urban Interior Design prima edizione

di Lucia Guglielmi Commenta

In accordo con quanto riportato dal sito Internet Polidesign.net, con il master l’obiettivo è quello di andare a formare nuove figure di designer degli interni urbani.

L’anno prossimo, nel mese di febbraio del 2013, Poli.Design proporrà un nuovo master, la prima edizione dell’Urban Interior Design in forza ad una collaborazione con la Escuela Politécnica Superior Universidad CEU di San Pablo in Madrid.

Il master nasce in base al fatto che a livello mondiale ci troviamo in una fase di espansione demografica che è senza precedenti, e che quindi porta ad un incremento della domanda di profili professionali che forniscano soluzioni a nuove forme di spazi collettivi.



LA CASA COME LUOGO DI SODDISFAZIONE ESTETICA

In accordo con quanto riportato dal sito Internet Polidesign.net, con il master l’obiettivo è quello di andare a formare nuove figure di designer degli interni urbani. Trattasi di professionisti/progettisti per quelle che sono le aree non costruite, dalle piazze ai giardini urbani e passando per le aree interstiziali e gli spazi stradali.

PROGETTO ARREDO E DESIGN LA BRIANZA DEL FARE

Per quel che riguarda gli spazi professionali, il designer degli interni urbani può svolgere autonomamente la professione, ma può anche lavorare nella pubblica amministrazione e può fornire consulenza per imprese e consorzi che operano nei lavori di valorizzazione e di riqualificazione delle aree dismesse per i settori dell’industria e del terziario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>