Videogame design days a Genova

di Lucia Guglielmi Commenta

In accordo con quanto riportato dal sito Elios.dibe.unige.it Videogame design days è un evento ideale non solo per gli addetti i lavori, ma anche per gli appassionati.

E’ partito oggi, venerdì 25 gennaio del 2013, l’evento “Videogame design days” a Genova, ed in particolare al numero 11a di Via Opera Pia dove si trova l’Aula Conferenze del DITEN.

A partecipazione gratuita e comunque previa prenotazione visti i posti limitati, Videogame design days fino a domenica prossima, 27 gennaio del 2013, è un appuntamento da non perdere per gli appassionati di videogiochi visto che sono previsti tanti seminari promossi dal Laboratorio Elios del Dipartimento DITEN dell’Università di Genova avvalendosi del supporto della Serious Games Society e della Games And Learning Alliance.



SUPPORTO SOFTWARE COREL

In accordo con quanto riportato dal sito Elios.dibe.unige.it Videogame design days è un evento ideale non solo per gli addetti i lavori, ma anche per gli appassionati ed i curiosi del mondo dei videogame. Questo perché nel corso dei vari seminari saranno trattate a 360 gradi le tematiche del settore tra le nuove tendenze e le ultime innovazioni tecnologiche confrontate con quelli che sono i gusti dell’utenza.

CORSO BASE ADOBE LIGHTROOM

Oggi, dopo una sfilza di seminari, è iniziato il Jam dopo che è stato alzato il velo sul tema del gioco da sviluppare. E così domani, sabato 26 gennaio del 2013, dalle ore 9 inizieranno gli intensi lavori di sviluppo che saranno intervallati solo dai break per il pranzo, per la cena e per i caffè. Stesso programma anche domenica fino alle ore 15 quando dovranno essere presentati allo staff Elios i progetti. Dalle ore 16,30 ogni partecipante esporrà il proprio progetto a tutti gli altri fino alle ore 18 quando i Videogame design days chiuderanno i battenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>