Calendario Mostre 2012 a Milano

di Lucia Guglielmi Commenta

Sotto la Madonnina in materia di organizzazione di eventi artistici e culturali l’Amministrazione comunale cambierà passo rispetto al passato.

Design, multiculturalità, moda, arte antica, ma anche storia, fotografia ed arte contemporanea. Sono questi i piatti forti delle mostre che nel 2012 saranno programmate ed organizzate a Milano. A metterlo in evidenza è stato Stefano Boeri, l’Assessore alla cultura, sottolineando in particolare come sotto la Madonnina in materia di organizzazione di eventi artistici e culturali l’Amministrazione cambierà passo rispetto al passato.

Questo, in particolare, grazie ad un’unica regia sotto la quale gli eventi saranno programmati a fronte di un’offerta contraddistinta sia da nuove identità per i luoghi d’arte, sia da nuove linee guida per quel che riguarda l’organizzazione delle mostre.



SALONI 2012 FIERA MILANO

E così dopo tanto tempo il Comune tornerà per molte mostre ad essere il produttore al 100%, dall’organizzazione alla curatela e passando per quello che è il progetto scientifico. Per gli altri eventi, inoltre, l’Amministrazione mira a valorizzare le proprie risorse interne ed a collaborare con i partner privati e pubblici.

DESIGN ARTIGIANO CRESCE IN LOMBARDIA

Tra le sedi espositive ci sono il Palazzo Reale, il PAC – Padiglione d’Arte Contemporanea, il Castello Sforzesco, il Museo del Novecento, il Museo di Storia Naturale, il Rotonda di via Besana. Ed ancora gli spazi ex Ansaldo, il Palazzo Moriggia e la GAM, Galleria d’Arte Moderna. Ad esempio quest’anno il Museo del Fumetto sarà caratterizzato da un programma ricco e fitto di eventi compresi quelli legati ai personaggi prodotti da Sergio Bonelli come Martin Mystère.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>