Fotografia e pittura insieme a Shoot Up!

di Lucia Guglielmi Commenta

Con la pittura e la fotografia insieme si può andare a creare lo stresso frastuono di un pezzo musicale rock.

A partire dalle ore 18 del prossimo 12 febbraio, e fino alle ore 23,30 del 25 febbraio del 2012, in Provincia di Modena, ed in particolare nel Comune di Pavullo Del Frignano, c’è “Shoot Up!”. Trattasi di una mostra di pittura e di fotografia con la quale, tra l’altro, si vuole mettere in risalto come tra la pittura e la fotografia si possa andare a creare lo stresso frastuono di un pezzo musicale rock.

Avvalendosi del patrocinio del Comune di Pavullo Nel Frignano, a “Shoot Up!” metteranno in bella mostra le proprie opere numerosi pittori e fotografi, tra cui Franco Ori, Pamela Jica Mezea e Daniele Covili per i pittori, Monelle Chiti, Giulio Serafini e Davide Cristiani per i fotografi.


MOSTRA FOTOGRAFICA CELEBRITY A ROMA

Inoltre, nel corso dell’evento nel Comune di Pavullo Del Frignano saranno presenti cinque artisti locali che realizzeranno un’opera pittorica rigorosamente in tempo reale; l’obiettivo al riguardo è quello di andare ad illustrare passo passo con la pittura quella che è stata la storia del rock dagli anni passati e fino ai nostri giorni.

CONCORSO FOTOGRAFICO PANEUROPEO EU-OSHA

Secondo quanto riportato dal sito Osservatoriesterni.it, “Shoot Up!” si aprirà domenica 12 febbraio del 2012 dalle ore 18, nel Comune di Pavullo Del Frignano, con il vernissage accompagnato da buffet ed open bar. All’evento parteciperanno anche alcuni scrittori, tra cui Emanuel Gavioli e Nicolò Gianelli. Gli special guest sono Franco Ori, lo Studio Fotografico Manfredini e Monelle Chiti. Tra gli altri fotografi segnaliamo inoltre Tommaso Zanasi, Lanfranco Covili, Patrizia Ferrarini, Maurizio Gualmini e Giorgio Raffaelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>