Fotografie e filmati Inter e Milan

di Redazione Commenta

In accordo con quanto riportato dal sito Internet del Comune di Milano, l'evento viene promosso dall'Amministrazione comunale con il sostegno delle due società calcistiche.

Pentax Q nuovo aggiornamento firmware

La storia di Inter e Milan appartenente ad un passato glorioso, quello quando ad allenare le due squadre c’erano rispettivamente Helenio Herrera e Nereo Rocco. Ed il tutto attraverso una mostra che è stata inaugurata nella giornata di ieri al Palazzo Reale in Milano. Per rivivere le emozioni di Internet e Milan, la mostra si avvale di tante foto ma anche filmati, interviste e ricordi di quella che è stata la coppia più celebre del campionato di calcio italiano.



STORAGE ONLINE GRATUITO FOTO E VIDEO

In accordo con quanto riportato dal sito Internet del Comune di Milano, l’evento viene promosso dall’Amministrazione comunale con il sostegno delle due società calcistiche, Inter e Milan, che hanno in particolare condiviso materiale d’archivio, e con la produzione di Palazzo Reale e Skira editore. A curare la mostra è invece il noto giornalista sportivo Gigi Garanzini.

SCHEDE MEMORIA SONY PER I FOTOGRAFI PIU’ ESIGENTI

Per chi è molto giovane, ricordiamo che 50 anni fa Milano era la capitale del calcio europeo con Helenio Herrera che vinse lo scudetto mentre Nereo Rocco con il Milan vinse nello stesso anno la Coppa dei Campioni. Questi i prezzi dei biglietti per l’ingresso alla mostra: intero 8 euro, ridotto 6,50 euro, ma sono previste agevolazioni per le famiglie, per le scuole e per chi si presenta in gruppo. Ad esempio, con 18 euro può entrare una famiglia composta da due adulti ed un ragazzo di età compresa tra i 6 ed i 14 anni. Il biglietto ridotto per le scuole scende invece a 4,50 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>