Izis Il Poeta della Fotografia al Museo Nazionale Alinari

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Per l’evento è sceso in campo anche il Gruppo FS, Ferrovie dello Stato, con sconti ed agevolazioni per chi andrà a visitare la mostra prendendo il treno.

Concorso fotografico per il festival Alterazioni 2013

“Izis. Il Poeta della Fotografia”. E’ questo il titolo di un’esposizione fotografica che è stata inaugurata sabato scorso, 7 settembre del 2013, e che a Firenze proseguirà fino al 6 gennaio del 2014 presso il Museo Nazionale Alinari della Fotografia. Per l’evento è sceso in campo anche il Gruppo FS, Ferrovie dello Stato, con sconti ed agevolazioni per chi andrà a visitare la mostra prendendo il treno.




QUANDO I FRATTALI DIVENTANO ARTE

Nel dettaglio, presentando al botteghino il biglietto del treno, oppure la CartaFreccia, i visitatori potranno pagare per l’ingresso alla mostra il biglietto ridotto, al costo di 7,50 euro, e potranno altresì avvantaggiarsi di uno sconto del 20% sulle visite guidate al Museo Nazionale Alinari della Fotografia di Firenze, e sugli acquisti effettuati presso il bookshop.

SCHEDE MEMORIA SONY PER I FOTOGRAFI PIU’ ESIGENTI

In accordo con quanto riportato dal sito Internet Mnaf.it, la mosta “Izis. Il Poeta della Fotografia” si può visitare tutti i giorni, escluso il mercoledì, dalle ore 10 alle ore 18,30 al numero 14a di piazza S.M. Novella in Firenze. Questi i prezzi dei biglietti di ingresso all’evento: 9 euro intero, ridotto 7,50 euro, 6 euro in convenzione e 4 euro per le scuole. Ed il tutto fermo restando che l’ingresso è gratuito per i bambini di età inferiore ai cinque anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>