Mostra Cubisti Cubismo al Vittoriano

di Redazione Commenta

L’appuntamento dall’8 marzo al 23 giugno del 2013 è quindi ai Fori Imperiali, in Via San Pietro In Carcere, con il biglietto di ingresso all’evento che costa 12 euro intero e 9 euro ridotto.

Parte domani, venerdì 8 marzo del 2013, al Complesso del Vittoriano in Roma “Cubisti Cubismo“, titolo di un’esposizione di oggetti di design, disegni, oli, sculture. Ed ancora costumi, filmati, musiche e documenti che ripercorrono quel movimento artistico che, negli anni tra il 1907 ed il 1914, venne creato da Picasso e Braque. L’appuntamento dall’8 marzo al 23 giugno del 2013 è quindi ai Fori Imperiali, in Via San Pietro In Carcere, con il biglietto di ingresso all’evento che costa 12 euro intero e 9 euro ridotto.

Questi gli orari di apertura in accordo con quanto riporta il sito Internet di Roma Capitale: dal lunedì al giovedì dalle ore 9,30 alle ore 19,30; il venerdì ed il sabato dalle ore 9,30 e fino alle ore 23,30; la domenica dalle ore 9,30 alle ore 20,30.



RISPONDERE ALLA CRISI CON LA FOTOGRAFIA

Per l’evento a fianco della cultura c’è anche il Gruppo Ferrovie dello Stato che, con un comunicato ufficiale, ha reso noto che per i titolari di CartaFreccia il biglietto di ingresso costerà 9 euro anziché 12 euro. Inoltre per i titolari della carta fedeltà di Trenitalia c’è anche uno sconto del 10% per gli acquisti che verranno effettuati presso il bookshop allestito al Complesso del Vittoriano in Roma.

SCHEDE MEMORIA SONY PER I FOTOGRAFI PIU’ ESIGENTI

Le agevolazioni sopra descritte valgono anche per chi arriverà alla mostra dopo aver viaggiato sui treni ad Alta Velocità di Trenitalia. In tal caso per ottenere lo sconto sul biglietto di ingresso alla mostra basterà infatti esibire al botteghino il biglietto di viaggio in treno con il Gruppo FS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>