Firmware reflex digitali Pentax

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Questi nuovi firmware seguono quelli che la Pentax ha rilasciato nello scorso mese di ottobre del 2012 per le K-30 e per le macchine della gamma “Q”.

In data odierna, giovedì 17 gennaio del 2013, la Pentax ha annunciato il rilascio di due nuovi aggiornamenti firmware. Trattasi, nello specifico, dei due firmware per le reflex digitali Pentax K-5 II e Pentax K-5 IIs che migliorano la stabilità generale delle macchine, e che ora permettono anche di poter regolare, oltre alla luminosità, anche il contrasto.

Questi nuovi firmware seguono quelli che la Pentax ha rilasciato nello scorso mese di ottobre del 2012 per le K-30 e per le macchine della gamma Pentax “Q”. Risalgono invece allo scorso mese di marzo del 2012 gli aggiornamenti firmware per le reflex digitali Pentax 645D, K-5, K-7, Pentax K-r e Pentax K-x.



GESTIRE LE FOTO CON AFTERSHOT PRO

Altamente sensibile, la Pentax K-5 II ha un nuovo modulo autofocus, un sensore Cmos stabilizzato da ben 16,3 Megapixel, il corpo a tenuta stagna ed un campo di sensibilità da un minimo di 80 ISO ad un massimo di 51.200 ISO.

FOTOCAMERA DIGITALE TASCABILE CON DISPLAY TATTILE

E per chi è sempre in movimento segnaliamo la Pentax K-30, la macchina fotografica reflex outdoor con un sensore Cmos da 16 MegaPixel, i video full Hd, il sistema shake reduction incorporato per attutire le vibrazioni, ed il corpo macchina robusto in modo da resistere all’acqua ed alla polvere.

RISPONDERE ALLA CRISI CON LA FOTOGRAFIA

Oppure, per tutti quelli che amano la grande fotografia, essendone appassionati, c’è la Pentax K-r con un sensore Cmos da 12,4 MegaPixel, un comodo monitor da tre pollici, e la sensibilità ISO che arriva fino a 25.600.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>