Imaging Canon a Moda Milano Donna

di Lucia Guglielmi Commenta

Per l’evento la Canon ha predisposto numerosi spazi, tra cui quello dedicato al supporto tecnico. In questo modo i professionisti presenti a Moda Milano Donna potranno realizzare sempre ed in ogni momento scatti memorabili.

Per le collezioni primavera-estate 2013, la Canon anche quest’anno è main sponsor di Moda Milano Donna. A darne notizia è stata proprio la Canon con un comunicato ufficiale nel precisare come la scelta sia in linea con la passione del colosso nipponico per la fotografia nel mondo della moda.

Per l’evento, non a caso, la Canon ha predisposto numerosi spazi, tra cui quello dedicato al supporto tecnico. In questo modo i professionisti presenti a Moda Milano Donna potranno realizzare sempre ed in ogni momento scatti memorabili durante le sfilate.



BANDO DA UN MILIONE DI EURO PER GIOVANI DESIGNER

Così come c’è anche “Canon Studio“, l’area appositamente dedicata al pubblico al fine di poter toccare con mano gli ultimissimi gioiellini per scattare foto, dal sistema Eos M all’Eos-1D X, e passando per la fotocamera rivoluzionaria PowerShot G1 X. Così come è possibile ammirare anche le ultimissime fotocamere della gamma Ixus, le 510 HS e 240 HS che spiccano per il loro design sottile.

FOTOCAMERE CANON E NIKON AL TOP DELLE PREFERENZE

Al di fuori della sede dell’evento, il Palazzo Giureconsulti, la Canon è comunque presente in molti punti della città con numerose iniziative a livello promozionale e pubblicitario. Questo, tra altro, anche attraverso delle iniziative di co-marketing attivate con marchi come quelli di Testanera e Limoni. Così come, a cura di Orietta Pelizzari, la Canon supporta un progetto di Fashion Blogger. In più, per le donne che si sottoporranno ad un make-up professionale, la Canon potrà regalare una bella fotografia incorniciata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>