Macchina fotografica 35mm Nikon F6

di Lucia Guglielmi Commenta

La Nikon F6 è silenziosa, ha una meccanica stabile ed affidabile e, nello stesso tempo, offre velocità e qualità tale da rendere l’esperienza fotografica non solo pura ma anche gratificante.

Ha un design solido e di gran classe, by Giugiaro, ha ben 41 funzioni di personalizzazione, ed è in grado di scattare ad una frequenza di 5.5 fotogrammi al secondo. Sono questi solo alcuni dei “numeri” della SLR 35mm, un gioiellino di casa Nikon che, inoltre, ha l’esposimetro 3D Colour Matrix, il controllo flash i-TTL, ed il modulo AF multi-CAM2000 ad undici aree.

La Nikon F6 è silenziosa, ha una meccanica stabile ed affidabile e, nello stesso tempo, offre velocità e qualità tale da rendere l’esperienza fotografica non solo pura ma anche gratificante. La macchina fotografica 35mm Nikon F6 senza pile pesa meno di un chilogrammo, 975 grammi per l’esattezza, a fronte di dimensioni pari a 157 per 119 per 78.5 millimetri.



FOTOCAMERE CANON E NIKON AL TOP DELLE PREFERENZE

Sempre a brand Nikon ricordiamo inoltre come da alcune settimane il produttore abbia lanciato in commercio due nuovi gioiellini, ed in particolare due fotocamere. Trattasi, nello specifico, della Nikon 1 J1 e la Nikon 1 V1, due fotocamere con funzionalità innovative.

FOTOCAMERA ANTIURTO SUBACQUEA

Ad esempio, con le Nikon 1 J1 e la Nikon 1 V1 l’acquisizione degli scatti è pre-post, ovverosia con attivazione ancor prima che l’utente vada a premere il pulsante di scatto. Il tutto con l’obiettivo di offrire sempre immagini vive, nitide ed eccezionali anche quando si tratta di immortalare oggetti e soggetti in movimento. Inoltre, mentre si sta girando un filmato in full HD, con le Nikon 1 J1 e Nikon 1 V1 si può scattare senza interruzione della registrazione un’immagine ad alta risoluzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>