Nuove reflex digitali Canon

di Filadelfo Scamporrino Commenta

La nuova reflex di Canon EOS 60Da è dotata di un apposito filtro passa-basso che è stato modificato proprio per renderlo più sensibile alle lunghezze d’onda correlate ai fenomeni astronomici.

Una nuova reflex digitale appositamente ideata per gli amanti della fotografia astronomica. A idearla è stata la Canon con un nuovo modello della gamma EOS, la 60Da che è in grado di catturare al meglio quelli che sono i colori rossi delle nebulose.

Al riguardo la nuova reflex di Canon EOS 60Da è infatti dotata di un apposito filtro passa-basso che è stato modificato proprio per renderlo più sensibile alle lunghezze d’onda correlate ai fenomeni astronomici.



FOTOCAMERA ANTIURTO SUBACQUEA

Nel dettaglio la nuova reflex di Canon EOS 60Da sarà immessa sul mercato dalla fine del corrente mese di aprile del 2012 a fronte di un prezzo suggerito al pubblico che, solo per il corpo del nuovo gioiellino, è pari a 1.422 euro. La nuova Canon EOS 60Da spicca tra le reflex per il suo sensore Cmos da ben 18 megapixel, una spiccata sensibilità alla luce sulle lunghezze d’onda dell’infrarosso, e lo schermo Lcd orientabile.

FOTOCAMERE CANON E NIKON AL TOP DELLE PREFERENZE

La nuova di Canon EOS 60Da si presenta quindi come una reflex innovativa in grado di coniugare all’alta risoluzione un basso rumore e, nello stesso tempo, una elevata sensibilità. In questo modo il fotografo appassionato di astronomia può far leva su scatti in grado sempre di esaltare sia le prestazioni, sia quella che è la propria flessibilità creativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>