Sony API per controllo a distanza fotocamere

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Questi i dispositivi Sony compatibili con l’API: HDR-MV1, Action Cam HDR-AS30, HDR-AS15*2, Lens style camera Cyber-shot DSC-QX100, DSC-QX10.

Sony Cybershot DSC-HX1

“Camera Remote API beta”. E’ questo il nome della Application Program Interface (API) di prossima uscita della Sony per andare a controllare a distanza le videocamere e le fotocamere. A darne notizia con un comunicato ufficiale è stata proprio la Sony nel precisare in particolare che l’Application Program Interface (API), utilizzabile con connessione WiFi e con smartphone e tablet, sarà messa a disposizione degli sviluppatori nell’ambito del programma denominato “Camera Remote Apps Developer Program“.



QUANDO I FRATTALI DIVENTANO ARTE

Questi i dispositivi Sony compatibili con l’API: HDR-MV1, Action Cam HDR-AS30, HDR-AS15*2, Lens style camera Cyber-shot DSC-QX100, DSC-QX10. Ed ancora le fotocamere digitali con obiettivo intercambiabile α NEX-6, NEX-5R, NEX-5T che sono compatibili con PlayMemories Camera Apps*3.

FOTOCAMERA DIGITALE TASCABILE CON DISPLAY TATTILE

E per il futuro la Sony ha assicurato che la compatibilità dell’API sarà estesa anche ad altri dispositivi. Intanto per quel che riguarda le specifiche dell’API, gli sviluppatori potranno operare in conformità con quelle che sono le linee guida indicate nel “Camera Remote Apps Developer Program”. In particolare, fa altresì presente la Sony con un comunicato, gli sviluppatori potranno rilasciare e distribuire le applicazioni per iOS sull’App Store, e su Google Play per il sistema operativo Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>