CorelDraw iscrizione Premium

di Lucia Guglielmi Commenta

In esclusiva per gli iscritti sono arrivate le nuove funzionalità per CorelDRAW Graphics Suite X6.

Per gli amanti dei software di progettazione della Corel è arrivato l’aggiornamento X6.2 per il programma di iscrizioni, standard ed anche premium. A darne notizia con un comunicato ufficiale è stata proprio la software house Corel nel precisare come in esclusiva per gli iscritti siano arrivate le nuove funzionalità per CorelDRAW Graphics Suite X6.

Nel dettaglio, per chi si è iscritto gratuitamente come utente Corel standard sono a disposizione i miglioramenti della stabilità e delle prestazioni del prodotto, mentre per gli iscritti Corel Premium ci sono tante nuove funzionalità legate all’ottimizzazione, agli stili, alle armonie di colore ed alle modalità di visualizzazione dell’anteprima dei progetti che si stanno realizzando.



SUPPORTO SOFTWARE COREL

Questo, in accordo con quanto riportato dalla Corel con un comunicato ufficiale, è il set di nuove funzionalità CorelDRAW Graphics Suite X6 per gli iscritti al programma Premium: l’allineamento e le guide dinamiche, la finestra mobile linee guida, gli stili colore ed armonie, la visualizzazione degli stili colore.

SOFTWARE SUITE UFFICIO WORDPERFECT OFFICE X5

Ed ancora, la visualizzazione in anteprima degli stili e dei gruppi di stili, Guide di allineamento di Photo-Paint, la visualizzazione dei righelli in photo-paint, impostazione delle linee guida in Photo-Paint. E se non vi bastasse, per l’utenza Premium c’è anche per CorelDRAW Graphics Suite X6 la possibilità di acquisire nuove foto digitali, nuove clipart, nuovi motivi vettoriali e tanti caratteri extra. Per saperne di più sul programma di iscrizione standard e premium Corel ricordiamo che c’è il sito Internet www.corel.com/coreldraw.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>