Grafica 3D con un master in Architettura Virtuale

di Lucia Guglielmi Commenta

Il master è ideale per le figure professionali del settore, dai designer agli ingegneri e passando per gli architetti ed i geometri.

In forza al patrocinio dell’Ordine degli Architetti, dei Pianificatori e dei Paesaggisti di Roma e della Provincia, sono attualmente aperte iscrizioni alla 13-esima edizione del Master in Architettura Virtuale dell’Istituto Quasar (Istitutoquasar.com).

Il master, in particolare, è rivolto a coloro che vogliono acquisire padronanza degli strumenti informatici nel campo della progettazione grafica; per questo viene richiesta la conoscenza di base del PC unitamente a nozioni di CAD 2D. Il master è quindi ideale per le figure professionali del settore, dai designer agli ingegneri e passando per gli architetti ed i geometri.



NUOVO CORELCAD PER WUINDOWS E MAC

Alla fine del Master in Architettura Virtuale, a frequenza obbligatoria, sarà rilasciato l’attestato di specializzazione ed il certificato ufficiale di Autodesk per i software che saranno utilizzati. Le tecniche CAD, e quelle di grafica 3D, da parte del partecipante al Master in Architettura Virtuale potranno essere così affinate e potenziate anche attraverso l’utilizzo degli ultimi applicativi e software informatici attualmente presenti sul mercato.

SOFTWARE COREL IN PROVA GRATUITA

Nel dettaglio, si utilizzeranno prodotti quali AutoCAD 2D/3D, 3ds Max, V-Ray, XFrog, Realflow, Arion per il rendering fotorealistico in tempo reale, e Fryrender per la resa illuminotecnica. Al fine di poter conseguire l’attestato di specializzazione, rilasciato dall’Istituto Quasar, nonché quello per i software Autodesk, i partecipanti al termine del periodo di formazione dovranno sostenere un esame finale. A conclusione del Master in Architettura Virtuale il partecipante avrà così assunto padronanza nell’ambito dell’ideazione e della realizzazione di progetti architettonici in tre dimensioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>