Canon uniFlow per la gestione documentale completa

di Filadelfo Scamporrino Commenta

La soluzione software uniFlow eccelle non solo per essere una piattaforma unica, ma anche perché offre il supporto completo agli utenti non accreditati attraverso l’uso di un codice temporaneo.

Si chiama uniFlow, ed è una piattaforma per la gestione documentale completa ed integrata. Nasce da un’idea della Canon per poter stampare, scansionare e gestire ogni tipo di documento anche con i dispositivi mobili della nuova generazione. Nel dettaglio, la soluzione software uniFlow eccelle non solo per essere una piattaforma unica, ma anche perché offre il supporto completo agli utenti non accreditati attraverso l’uso di un codice temporaneo.



CONCORSO GRAFICO PER PROMUOVERE GLI INGEGNERI DI TORINO

Inoltre, Canon uniFlow offre la possibilità di poter registrare per ogni utente più indirizzi di posta elettronica a fronte di un output possibile da ogni periferica in forza al supporto al wi-fi locale oppure alle reti 3G e 4G. UniFlow, in accordo con un comunicato ufficiale emesso dalla Canon, nasce dal bisogno delle imprese, aventi qualsiasi dimensione, di poter mettere a disposizione, in qualsiasi momento ed in ogni luogo, le informazioni ai propri dipendenti. In questo modo è sempre garantita la condivisione e la gestione documentale con la massima libertà e flessibilità.

FOTOCAMERA DIGITALE TASCABILE CON DISPLAY TATTILE

In accordo con quanto dichiarato dal Product Solution Business Developer OIP Marketing di Canon Italia, Davide Balladore, uniFlow si presenta come una soluzione per la stampa mobile con i suoi cinque punti di forza che la rendono con una marcia in più rispetto alle altre soluzioni che sono presenti sul mercato. Ed il tutto a fronte di una tecnologia che, orientata a cloud computing, permette di fruire per la gestione documentale di diverse opzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>