Abiti-fumetto nel nuovo Fantasy Lookbook Prada

di Redazione Commenta

La famosa casa di abbigliamento si è affidata a Phil Meech e ad OMA/AMO per il nuovo lookbook relativo alla collezione autunno/inverno 2010-2011..

L’autunno/inverno per Prada è fatto non solo di moda ma anche di arte grafica. Insomma, per il nuovo catalogo, non le solite fotografie di abiti e modelle.
La famosa casa di abbigliamento si è affidata a Phil Meech e ad OMA/AMO per il nuovo lookbook relativo, appunto, alla collezione autunno/inverno 2010-2011.
Il primo, Phil Meech, è autore delle foto; la seconda, OMA/AMO, è la società che si è occupata delle bellissime illustrazioni e di tutta la parte grafica. OMA/AMO è leader a livello internazionale per quanto riguarda l’ arte, il design, l’architettura contemporanea, l’urbanistica e l’analisi culturale.



La stessa azienda dei fumettisti designer Alexander Reichert e Fausto Fantinuoli aveva seguito il catalogo di Prada della collezione A/I dello scorso anno, ottenendo il plauso generale.
Fantasy Lookbook, così si chiama il nuovo catalogo del famoso marchio milanese che, ancora una volta, si distingue dalle altre case di moda puntando sull’originalità e su un lavoro artistico caratterizzato da tratti fumettistici realizzati a matita. Abiti a volte reali, a volte fumetto, omaggio alla maglieria italiana. A volte dallo stile un po’ anni ’50, altre volte dallo stile più streetwear e alcune volte indossati anche da top model come Lara Stone, Miranda Kerr, Maryna Linchuk, Monika Jagaciak, Kirsi Pyrhonen, Kasia Struss, Valerija Kelava.
Le case di moda si avvicinano a nuove forme di comunicazione, abbandonando via via quelle più tradizionali, per incuriosire ed attrarre sempre più clienti. Ricordiamo anche la nuova campagna digitale e interattiva per Burberry.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>