Creare un ebook con le voci di Wikipedia

di Michele Costanzo Commenta

Wikipedia ebook
Abbiamo visto nelle scorse settimane come a partire da una voce di Wikipedia sia possibile generare una versione stampabile o un file PDF. Vedremo in questa guida un ulteriore comodo strumento per consultare offline la celebre enciclopedia che ci permette di creare un ebook a partire da una collezione di pagine di Wikipedia.

Lo strumento Crea un libro di Wikipedia

Apriamo nel browser una pagina qualsiasi di Wikipedia (ad esempio la home page) e nel menù sul bordo sinistro espandiamo la voce “Stampa/esporta”. Oltre ai link “Versione stampabile” e “Scarica come PDF” di cui abbiamo già parlato troveremo il collegamento “Crea un libro”. Cliccando sul link verremo portati in una pagina speciale denominata “Creatore di libri” che spiega rapidamente come funziona questo strumento. Nella stessa pagina clicchiamo su “Avvia il creatore di libri” per rendere operativo lo strumento per la creazione di ebook.

Da questo momento in poi visitando una pagina di Wikipedia troveremo in cima alcuni comandi per creare il nostro ebook personalizzato (v. elemento ‘a’ dell’immagine). Se la vogliamo aggiungere la pagina visitata al libro basta selezionare il comando “Aggiungi questa pagina al tuo libro”. A fianco vedremo in ogni momento quante voci sono già state inserite nell’ebook personalizzato. Esiste anche il comando “Suggerisci delle pagine” che sulla base delle voce già inserite nell’ebook ne suggerisce altre ad esse correlate.

Creare l’ebook o il libro stampato

Aggiunte all’ebook tutte le pagine di Wikipedia di nostro interesse possiamo procedere al suo download. Clicchiamo sul collegamento “Mostra libro” attraverso cui accederemo alla pagina speciale “Gestisci il tuo libro”. Qui abbiamo molte opzioni a disposizione. Possiamo scegliere un titolo ed un sottotitolo per il libro e definire il formato delle pagine. Possiamo inoltre riordinare le voci di Wikipedia selezionate ed eventualmente eliminarne alcune. Nella sezione “Scarica” (elemento ‘b’) possiamo infine scegliere il formato del nostro ebook (tra PDF, ODF, kiwix ed epub) e procedere al download cliccando su “Scarica”.

Nella sezione “Ordina come libro stampato” è invece addirittura possibile ordinare una versione su carta del libro attraverso un servizio di “print-on-demand”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>