Binocoli digitali per foto e video

di Redazione Commenta

Il nuovo binocolo della Sony si presenta inoltre con la regolazione dello zoom progressiva e con il mirino Oled che, luminoso e ad elevato contrasto, offre per i soggetti da catturare delle inquadrature nitide.

premio fotografico obiettivo zero

Per chi ama le spedizioni, immerso nella natura, e vuole immortalare i momenti migliori, la Sony ha alzato il velo su nuovi binocoli che, dotati di registrazione digitale, permettono di scattare foto e realizzare video con estrema facilità. Trattasi, nello specifico, dei nuovi binocoli Sony della gamma DEV-50V che si presentano più leggeri, più piccoli ed in grado di resistere alla pioggia ed alla polvere.



CONCORSO GRAFICO PER PROMUOVERE GLI INGEGNERI DI TORINO

In particolare, secondo quanto reso noto dalla Sony con un comunicato ufficiale, i nuovi binocoli della gamma DEV-50V sono il 30% più leggeri e più piccoli rispetto ai modelli precedenti. Il nuovo binocolo della Sony si presenta inoltre con la regolazione dello zoom progressiva e con il mirino Oled che, luminoso e ad elevato contrasto, offre per tutti i soggetti da catturare delle inquadrature sempre nitide.

FOTOCAMERA ANTIURTO SUBACQUEA

Inoltre, con la modalità denominata “Optical SteadyShot Active” la visuale offerta con i nuovi binocoli della Sony è senza sfocature così come per registrare i video in Full Hd, anche con il 3D, c’è un apposito pulsante che facilita le operazioni. Disponibili sul mercato italiano dal prossimo mese di giugno del 2013, i nuovi binocoli DEV-50V della Sony offrono per la realizzazione di foto digitali una risoluzione pari a ben 20,4 MegaPixel. Ed il tutto, come sopra accennato, a fronte di tanta leggerezza e compattezza del binocolo che si può usare anche in ambienti caratterizzati da polvere o pioggia, e che quindi è ideale in ogni condizione di viaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>