Corel Roxio Easy VHS to DVD 3 Plus

di Lucia Guglielmi Commenta

Con Corel Roxio Easy VHS to DVD 3 Plus basta infatti collegare il lettore VHS o la videocamera al personal computer ed il gioco è fatto visto che il prodotto è facile ed intuitivo da usare.

Un software che permette di preservare, condividere ed ottimizzare i ricordi video non solo su supporto Dvd, ma anche su Internet e sui dispositivi mobili. Questo ed altro permette di fare Roxio Easy VHS to DVD 3 Plus, il nuovo prodotto della Corel dopo che quest’ultima ha acquisito la Roxio business dalla società Rovi Corporation. Corel Roxio Easy VHS to DVD 3 Plus è un prodotto che permette di colmare il divario tecnologico tra il passato ed il presente.

Questo perché i contenuti presenti su V8, Hi8 e sui nastri VHS si possono andare a conservare, trasferendoli, su Dvd, così come si possono trasferire sui dispositivi mobili di nuova generazione come l’iPhone, e sui principali social network come Facebook.



AGGIORNAMENTO GRATUITO COREL PAINTER 12

Con Corel Roxio Easy VHS to DVD 3 Plus basta infatti collegare il lettore VHS o la videocamera al personal computer ed il gioco è fatto visto che il prodotto è facile ed intuitivo da usare. Contestualmente il software permette di stabilizzare le immagini, ottimizzarle ed anche correggere i colori. Così come nel passaggio dalla vecchia alla nuova tecnologia di archiviazione si possono inserire nuovi menù, si possono introdurre dissolvenze, passaggi e transizioni, e si possono inserire nuovi titoli in perfetto stile hollywoodiano.

STORAGE ONLINE GRATUITO FOTO E VIDEO

Corel Roxio Easy VHS to DVD 3 Plus si può già comprare sul Web, dal sito Internet www.roxio.it, oppure dalla fine del corrente mese di febbraio del 2012 presso i rivenditori ad un prezzo consigliato in Italia pari a 69,99 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>