Cos’è il Markdown e come usarlo in Tumblr

di Michele Costanzo Commenta

Markdown Tumblr
Le maggiori piattaforme per blog, da WordPress a Blogger fino a Tumblr, integrano un editor HTML che permette di formattare efficacemente le pagine ed aggiungere link. Questo strumento funzione molto bene nei browser desktop ma spesso non è supportato dai browser per dispositivi mobile e dai client di posta per la pubblicazione tramite email. In questi casi una possibile alternativa è rappresentata da Markdown un linguaggio di formattazione in testo puro facilmente convertibile in HTML standard.

Il Markdown in Tumblr

Tumblr, che ha sempre mostrato grande attenzione al mondo dei dispositivi mobile, integra nativamente il supporto per Markdown. Vediamo quindi come sia possibile abilitare questo editor modificando le impostazione del sito. Dalla dashboard di Tumblr clicchiamo sull’icona dell’ingranaggio (Impostazioni) nella parte alta della pagina. Nella nuova pagina delle Impostazioni scegliamo la sezione “Dashboard – Opzioni grafiche, editor di testo”. Scorriamo le varie impostazioni disponibili in questa sezione fino a trovare “Editor di Testo” a cui è associata una casella di scelta che ci offre tre opzioni:

  • Editor WYSIWYG: è l’editor html visuale predefinito di Tumblr.
  • Plain text/HTML: è un editor di testo puro in cui gli elementi HTML vanno inseriti attraverso la rispettiva sintassi.
  • Markdown: è un editor di testo puro che supporta però la sintassi Markdown. Gli elementi inseriti vengono convertiti dinamicamente in HTML direttamente da Tumblr.

Selezionato quindi Markdown, il nuovo editor sarà immediatamente disponibile per la composizione di nuovi post.

Markdown anche tramite email

Abbiamo già visto in passato che Tumblr può essere aggiornato anche via mail. Il linguaggio Markdown può essere utilizzato anche attraverso questo canale. In questo senso è sufficiente inserire “!m” (senza virgolette) in una qualsiasi parte dell’oggetto e del testo della mail. Il codice verrà automaticamente rimosso da Tumblr mentre il resto del testo verrà convertito da Markdown ad HTML.

Ulteriori risorse su Markdown: Il progetto su Daring Fireball; Wikipedia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>