Design e innovazione per i mestieri del legno

di Redazione Commenta

A darne notizia è stata la FederlegnoArredo che nella giornata di oggi, martedì 8 maggio del 2012, ha presentato alla stampa a Monza il progetto insieme all’ASLAM.

Nel 2013 in Brianza nascerà un nuovo polo formativo per i mestieri del legno e dell’arredo. A darne notizia è stata la FederlegnoArredo che nella giornata di oggi, martedì 8 maggio del 2012, ha presentato alla stampa a Monza il progetto insieme all’ASLAM.

Quella odierna ha rappresentato una nuova tappa di avvicinamento ad un progetto che oramai è in corso da oltre due anni, e che è stato tra l’altro caratterizzato da incontri con i giovani per illustrare quella che è la bellezza dei mestieri legati al settore del legno-arredo.



LA CASA COME LUOGO DI SODDISFAZIONE ESTETICA

In accordo con quanto messo in risalto dalla FederlegnoArredo con un comunicato, quello della Brianza per il comparto è in Italia uno dei distretti più produttivi. Basti pensare che le PMI presenti sono oltre 8 mila ragion per cui il nuovo polo formativo raccoglie in pieno ed al meglio quella che è la richiesta degli imprenditori di poter far leva nel futuro su giovani con un alto tasso di formazione che, a loro volta, possono mettersi in gioco coltivando anche il desiderio di mettersi in proprio avviando una nuova attività imprenditoriale.

SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2012

D’altronde dalla crisi finanziaria ed economica si esce solo con la formazione e l’innovazione al fine di poter competere con le nuove leve su mercati dove i contesti sono sempre più sfidanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>