Design for Communities Emilia Romagna

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Gli studenti che hanno presentato i progetti sono quelli ad indirizzo grafico dell'Istituto superiore “Blaise Pascal” di Reggio Emilia.

corso design tipografico in alta formazione

Una mostra per la quale in Emilia-Romagna le scuole di design hanno realizzato dei progetti finalizzati alla riqualificazione urbana delle zone terremotate. Trattasi di Design for Communities in Emilia, un’esposizione in programma alle ore 21 di venerdì prossimo, 14 giugno del 2012,in Piazza Andreoli a San Possidonio, comune in Provincia di Modena.


DESIGN PER COSTUMI E SCENOGRAFIE TEATRALI

Promosso dall’ADI Emilia Romagna, il progetto che ha coinvolto le scuole di design e le Università sul territorio, in accordo con quanto riportato dal sito Internet Adi-design.org, ha trovato la condivisione dell’Associazione Genitori Insegnanti di San Felice sul Panaro, e del Comune di San Possidonio.

FOTOCAMERA DIGITALE TASCABILE CON DISPLAY TATTILE

Gli studenti che hanno presentato i progetti sono quelli ad indirizzo grafico dell’Istituto superiore “Blaise Pascal” di Reggio Emilia, quelli di Design del Prodotto industriale dell’Università di Ferrara, e quelli dei corsi di Design del prodotto dell’Accademia di Belle Arti di Bologna.

GESTIRE LE FOTO CON AFTERSHOT PRO

Alla presentazione dei progetti ci sarà Carlo Branzaglia, il presidente di ADI Emilia Romagna, che introdurrà l’evento basato sul concetto che “il design non produce oggetti, ma soluzioni”. Individuare per le zone terremotate le scelte e le priorità per il futuro, nell’immediato come nel lungo termine. E’ questo il comune denominatore dei progetti realizzati dagli studenti delle scuole di design.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>