Fuori Salone 2013 Milano ricco di iniziative

di Redazione Commenta

Il Comune di Milano, infatti, ha predisposto il piano di iniziative contraddistinto dai musei civici che saranno tutti aperti e tutti con ingresso gratuito.

In concomitanza con il Salone Internazionale del Mobile 2013, giunto alla sua 52-esima edizione, dal 9 al 14 aprile del 2013 scattano a Milano le iniziative collaterali che vedranno anche la partecipazione attiva dell’Amministrazione comunale. Il Comune di Milano, infatti, ha predisposto un ricco piano di iniziative contraddistinto dai musei civici che saranno tutti aperti e tutti rigorosamente con ingresso gratuito.



ITALIAN WORKSHOP DESIGN

E per far fronte alla domanda di spostamento dei visitatori, attesi in massa, dall’8 al 14 aprile del 2013 il servizio taxi è stato liberalizzato su tutto il territorio del Comune di Milano. In accordo con quanto riportato dal sito Internet istituzionale del Comune di Milano, il programma delle iniziative è stato messo a punto dall’assessorato al Lavoro, Ricerca, Design e Moda, e dall’assessorato alla Cultura del Comune di Milano insieme alla società che organizza iSaloni, la Cosmit.

DESIGN PER COSTUMI E SCENOGRAFIE TEATRALI

E così sarà possibile visitare gratis dal 9 al 14 aprile del 2013 il Museo del Novecento, la Galleria d’Arte Moderna, il Museo del Risorgimento e, tra gli altri, anche il Palazzo Morando e l’Acquario civico. Per gli amanti del design al numero 4 di via Procaccini la Fabbrica del Vapore offrirà un ricco palinsesto di mostre, eventi e laboratori da non perdere.

FOTOCAMERA NIKON FACILE DA USARE

Oltre a liberalizzare i taxi, inoltre, il Comune di Milano ha anche potenziato “BikeMi”, il servizio di bike sharing. Questo attraverso l’attivazione in zona Tortona di due stazioni straordinarie per il prelevamento e la consegna delle biciclette a noleggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>